lunedì 23 gennaio 2012

EDUCAZIONE CINOFILA? SI GRAZIE, MA NON QUELLA NEW AGE

Foto Autore: Luca Pison


Come è il mondo dell'Educazione Cinofila?
Oggi giorno siamo investiti da paroloni tecnici, che dicono tutto e non spiegano niente, concetti complessi che molti non capiscono, educatori compresi. 
Nonostante alcuni si sforzino di mettere in pratica quelle poche nozioni confuse, ottenendo pochi risultati, altrettanti si ritrovano con risultati pessimi tra le mani, dando in fine la colpa al cane, dileguandosi lasciando così il padrone ancor più nei guai.

La politica di mercato è questa: giornali, riviste, televisione, ci imbottiscono di concetti per lo più astratti. E' difficile non rimanerne affascinati, perchè il giornale, la rivista e infine la televisione hanno un notevole peso sul nostro subconscio.

Non è facile lavorare in questo settore, non è neanche facile trovare tra la numerosa folla, persone competenti. Non è mia intenzione far la guerra ai colleghi o pseudo colleghi, ma non sarebbe cosa sgradevole far capire alle persone, che vivere un cane, è molto più semplice di quello che possiamo immaginare, senza troppo complicarci la vita.
Io sono una ferma sostenitrice dell'Osservazione. Se le persone si fermassero anche solo 10 minuti al giorno a guardare il proprio cane, sono convinta che imparerebbero tante cose. Imparare a godere del proprio cane, mettersi nella condizione di comprenderlo, viverlo per quella che è la sua natura, per quello che ogni giorno ci offre. Se ci penso bene, forse è solo un pensiero sgangherato, visto che stiamo perdendo l'empatia verso i nostri simili,figuriamoci verso un'altra specie.

Trovo molto stimolante lavorare in libertà, in grandi spazi, lasciare che i cani relazionino tra di loro, in autonomia (lavoro basato sullo studio di ogni singolo soggetto per poi applicarlo al gruppo - nulla viene lasciato al caso per l'incolumità del cane) cercando noi per primi di restare sereni. Il bello di avere un cane, è proprio questo, obbligarci a esser sereni, obbligarci ad uscire di casa, abbandonando telefono e pensieri, noi e lui.. soltanto.
Ricordo con gioia un mio vecchio cliente tutto inamidato, lui del cane non ne voleva sentir nemmeno parlare, ma la moglie e i figli insistettero a tal punto che dovette cedere a quella continua richiesta. Finì che poco tempo dopo, lo vidi correre e giocare con quel cane di cui non ne voleva sapere
La moglie mi disse sottovoce: "sono inseparabili".
Questa è la mia filosofia di educatore …
Lavorare sulla relazione, fermarsi a capire, e mettersi in discussione e a volte lasciarsi andare … ritornare bambini e correre con il proprio cane ….

Katia Verza Sulleormedellupo




























Foto Autore: Katia Verza Sulleormedellupo
Materile coperto da COPYRIGHT
VIETATO  qualsiasi tipo di utilizzo intero o parziale senza l'esplicito consenso da parte dell'Autore e la citazione dello stesso.


Allevamento Cane Lupo Cecoslovacco
Sulle Orme del Lupo 
Pavia
Addestratore Cinofilo
Educatore Cinofilo
Tel. Cell.: +39 340 566 43 88

Nessun commento:

VISITE ....

La mappa dei nostri Visitatori