mercoledì 19 agosto 2015

Corso: Patentino Buon Conduttore e nuovi Patentati...



Nonostante le date del secondo giro, per il Corso: Patentino Buon Conduttore, ho avuto tre richieste da parte di alcuni interessati a volerlo fare in modo privato, e così è stato.

Anche questa volta, ho avuto l'occasione di cimentarmi in nuove dinamiche, e questo dovrebbe far capire, che la vita ci riserva sempre qualche sorpresa.
Condurre un cane, non significa solo infilargli in collare, agganciarlo al guinzaglio e portarlo a spasso. Condurre un cane, significa prendersi delle responsabilità.
La prima, è quella di capire che il nostro "Cane" comunica, reagisce a determinati stimoli, pensa, e noi dobbiamo esser in grado di comprendere il suo modo di comunicare. La seconda grande responsabilità è di capire che noi non siamo soli, e il mondo che ci circonda influisce su tutto questo.


Prima di lasciarvi ad alcune immagini e ai commenti dei partecipanti, 
vi voglio ricordare che 
il 26 27 settembre 2015, ci sarà il 

Chi può partecipare?
Il corso è rivolto ai partecipanti del I livello

Per chi vuol prendere parte al corso, e non ha preso parte alla prima sessione può chiedere informazioni scrivendo a 
oppure telefonare al numero 
+39 340 566 433 88














































VI VOSTRI COMMENTI

Luca Pison 

"Mi accorgo sempre più di come le persone non conoscano come un cane possa comunicare. Ad oggi, e avere seguito questo corso me ne ha dato un'ulteriore conferma, penso che capire ciò che il proprio cane ci sta comunicando risulti essere fondamentale per avere un buon rapporto col proprio animale e per potersi relazionare correttamente con i cani altrui.
Non è il primo corso che seguo con Katia: prima di prendere Baloo avevo seguito due seminari sulla razza, sarebbe stato il mio primo cane e volevo testarmi e imparare qualcosa di un mondo che mi era assolutamente sconosciuto.
In seguito, sempre seguendo Katia, sono volato in Inghilterra per ascoltare le esperienze di Shaun Ellis.
Infine questo corso.
Niente da fare: si continua sempre ad imparare qualcosa!
Il corso l'ho seguito per diversi motivi: sicuramente per avere ulteriori esperienze e conoscenze, per fare socializzare la mia nuova cucciola con altri esemplari e vedere e quindi leggere con occhi nuovi i diversi comportamenti e infine per mettermi alla prova con una realtà che io e la mia cucciola conosciamo pochissimo: la città.
Per mia fortuna (o sfortuna?), Pavia nel fine settimana prima di Ferragosto era già vuota, quindi le criticità sono state veramente poche, insomma un approccio molto molto morbido.
Il punto di forza rimane la possibilità di confrontarsi con altri conduttori e avere l'esperienza di Katia che dispensa consigli e insegna a leggere i diversi comportamenti cui spesso si assiste, ma che raramente trovano una chiave di lettura adeguata.
Inoltre è stato un ottimo banco prova per testare il lavoro fatto sinora con Anouk: ora non rimane che lavorare ancora,  continuare ad osservare e ad ascoltare. 

Luca Pison

Annalisa Angoli


Ho conosciuto Katia quasi un anno fa e da allora quasi ogni week end sono da lei con Odra e con mille domande sull'educazione, sulla comunicazione, sul rapporto tra uomo e cane, mille dubbi e duemila insicurezze. Tanto mi ha trasmesso, anche se non sempre sono riuscita a far mio tutto ciò che cercava di farmi capire o almeno non con i tempi che io stessa mi sono sempre data, tutto e subito. Ho affrontato il corso per trovare altre risposte, per capire meglio il mio cane, per imparare a leggerlo e a comunicare nel modo più corretto al fine di costruire un rapporto sano e solido che le permetta di essere libera un ambiente, quello della nostra società, che pone inevitabilmente delle limitazioni. 
Il corso mi ha dato nuove conoscenze, ha rinfrescato concetti magari già conosciuti ma soprattutto ha significato per me un momento per fermarmi, fare un punto del percorso che ho fatto con Odra e rileggerlo con occhi diversi. Scorrendo le diapositive e ascoltando Katia ho ripercorso il mio rapporto con Odra, ho capito l'importanza di alcuni concetti che, seppur conosciuti, per scelta non ho applicato, ho visto dove ho sbagliato e dove non ho saputo leggere correttamente i suoi messaggi e ho ricevuto elementi per migliorare. Considero il corso come un momento di riflessione e formazione, una tappa nella strada che io e Odra stiamo percorrendo insieme di crescita e reciproca comprensione. Katia è stata un'ottima guida e il confronto con gli altri partecipanti è stato fonte di scambio e supporto. Sono rimasta sorpresa anche del fatto che Odra rimanesse seduta vicino a me buona e tranquilla  per tutta la lezione.
Critiche al corso? Nessuna. Suggerimenti? Forse accorcerei un poco la parte sulle aggressioni/incidenti;l'importanza del messaggio che Katia voleva passare è arrivato immediatamente già con il primo esempio.
Katia, con la sua esperienza e conoscenza, mi ha fornito gli strumenti e i suggerimenti ora non resta che vivere il mio cane.
Probabilmente come qualcuno ha già suggerito e come è previsto per legge in alcuni paesi, dovrebbe essere obbligatorio un corso adeguato per chi detiene un cane e sicuramente questo ha tutto ciò che serve.

Avrei altre mille righe da scrivere ma sono una pessima scrittrice quindi sintetizzo tutto con: "grazie di cuore a Katia"
......detto tutto questo ovviamente continuerò a farmi domande, forse meno.....
Annalisa Angoli

Nessun commento:

VISITE ....

La mappa dei nostri Visitatori