lunedì 24 ottobre 2016

PHOTOGRAPHING DOGS - DOG in the CITY


DIARIO DI UNA GIORNATA 
IN CITTA'
EDUCAZIONE CINOFILA CIVICA.
COME IMPARARE A GESTIRE IL CANE IN UN CONTESTO URBANO

Molto spesso diamo per scontate tante cose, ad esempio come quella, che con un cane possiamo fare tutto. Vero noi con il cane possiamo fare tutto, MA c'è sempre un MA.

Il "MA" è rinchiuso nel Buon Senso, cerchiamo quando siamo in giro, di restare a contatto con la realtà, dobbiamo sempre guardare davanti a noi, dobbiamo prevedere i possibili ostacoli, per evitarli con eleganza, arginando possibili incidenti. 
Ad esempio, è consuetudine fermarsi a fare la spesa quando si è in compagnia del nostro amico a 4 zampe, ma se abbiamo le mani occupate non possiamo gestire in modo corretto il nostro "amico", le mani ci servono per tenerlo, se abbiamo pacchettini vari, potremmo in caso di una reazione in vista di uno "stimolo", perdere l'aderenza del guinzaglio tra le mani, finendo per:  perdere la spesa, magari il cane ci scappa di mano, magari il cane fa cadere qualcuno, magari il cane attacca lite con un'altro cane, e così via..di esempi ce ne possono essere tantissimi. 

La conduzione è una cosa seria, il cane ci deve sentire presenti 
in quel momento. 

Se non portiamo attenzione, sicuramente prima o poi ci troveremo in qualche pasticcio.. e i pasticci possono diventare delle vere e proprie NOIE.

Di seguito il piccolo reportage fotografico, ricordatevi che "osservare" è il miglior modo di "apprendere"... Buona Visione...






Allevamento Amatoriale Cane Lupo Cecoslovacco
Sulle Orme del Lupo
Addestramento & Educazione Cinofila
Educazione Cinofila Civica
Katia Verza
E-mail: info@katiaverzaeducazionecinofila.it
E-mail: info@sulleormedellupo.it 
Tel. Cell.: +39 340 566 43 88






































SE LI CONOSCI LI EVITI

Di seguito segue una divertente sequenza fotografica, una Signora, alla prese con: Cane, telefono, borsa, e cacca del cane... 

Troppe cose insieme... che la portano a non avere il controllo del cane, vista la strana posizione assunta per far tre cose nello stesso momento, ovvero telefonare, tenere il cane, e raccogliere la deiezione... Infatti non perde il cane, ma il telefono le cade... 

Sembra una presa in giro, ma non lo è, la città offre anche questo, ci insegna ad Osservare, gli errori degli altri, possono trasformarsi in Insegnamenti. 

Come ho scritto sopra, la conduzione di un cane in un contesto urbano, non è un gioco, è una cosa seria, e se vogliamo che la passeggiata si riveli piacevole per "tutti", dobbiamo prestare attenzione a quello che facciamo. Buona riflessione.






Foto: Autore Katia Verza
Il materiale pubblicato è coperto da COPYRIGHT
VIETATO qualsiasi utilizzo intero o parziale senza l'ESPLICITO CONSENSO da parte dell'Autore e la citazione dello stesso.



Nessun commento:

VISITE ....

La mappa dei nostri Visitatori